La Saletta 5.0 !

Siamo lieti di annunciarvi che siamo pronti a riaprire i battenti! In questo periodo di chiusura abbiamo deciso di investire un po' di soldi per dare una sistemata alla Saletta, apportare qualche modifica e soprattutto portare tante novità. E dobbiamo dire che secondo noi ne è valsa veramente la pena! Forse come insonorizzazione non saremo ai livelli di una sala prove professionale, ma come impianto audio, cablatura e disposizione direi che quasi ci siamo! 

Quest'anno inoltre la Saletta compie dieci anni ed era quindi doveroso farla arrivare al 5.0! State tranquilli, non ci dilungheremo in spiegazioni sul come mai 5.0 e in altre nostalgiche considerazioni ma piuttosto ci dilungheremo un po' nel raccontarvi tutti i frutti del nostro lavoro.

Per quanto riguarda le modifiche abbiamo agito in modo da liberare il maggior spazio possibile nella stanza dove si suona così da ottenere più libertà di movimento e di non dover stare compressi come delle sardine; il divano e il tavolino di plastica sono quindi stati spostati nell'ingresso che ora insieme al frigorifero (Sergio per chi non conoscesse il suo nome) vanno a creare una piccola zona relax. Anche il tavolino bianco di legno è stato rimosso. Inoltre la mensola di legno che sosteneva il mixer è stata tolta ed al suo posto ora troverete una piccola scrivania in metallo, decisamente più stabile e meno ingombrante. 

Per quanto riguarda le ristrutturazioni invece, abbiamo attaccato i porta uova che si erano staccati con il tempo, abbiamo ridipinto la parte di pavimento che non ha più le mattonelle e messo i pannelli insonorizzanti dove mancavano. Inoltre la protezione della batteria è stata ancorata saldamente alla pedana e l'impianto elettrico è stato modificato. 

Ma passiamo ora alle novità, decisamente più succose ed intriganti:

  • È stato aggiunto all'ingresso un interruttore per accendere le luci della sala prove dove già si trovava l'interruttore per accendere la luce della scala. D'ora in poi quindi le luci verranno accese e spente tramite questo interruttore e di conseguenza il quadro elettrico principale non dovrà essere più toccato dagli utenti per nessun motivo. Sempre all'ingresso sono state aggiunte due prese di corrente di fianco al lavandino, una viene utilizzata unicamente per il frigorifero e quindi non va mai scollegata. MAI!!! L'altra invece è a disposizione per essere utilizzata. In questo modo nella stanza dove si suona non essendovi più collegato il frigorifero vi è una presa libera in più. Sempre nell'ingresso è stato appeso di fianco al lavandino un porta rotolo di carta per asciugarsi le mani.

  • Nella stanza dove si suona abbiamo attaccato al muro tramite degli appositi sostegni le nuove casse audio, 600 watt di pura potenza; siamo sicuri che le apprezzerete! Anche il cablaggio delle casse scorre lungo il muro, così d'ora in poi gli unici cavi che ci saranno per terra saranno quelli dei microfoni e quelli della vostra strumentazione. Di fianco al mixer troverete sulla parete un interruttore che serve per accendere le casse audio, mentre attaccato al muro sopra al mixer troverete una piccola guida su come utilizzare il nuovo impianto audio. Vi preghiamo di attenervi a quanto scritto su quella guida, di non improvvisarvi fonici dell'ultimo minuto e soprattutto ci teniamo ad informarvi che è severamente vietato andare a modificare i settaggi delle casse. Questo perché sono già state settate da noi nel modo corretto, ed è davvero impossibile che non riusciate a sentirci. 

  • Nella mensola più in basso che si trova di fianco alla batteria abbiamo posizionato una spia per il batterista, sulla guida presente in Saletta troverete scritto come accenderla e regolarla. Dietro lo sgabello della batteria inoltre è stato tirato un cavo con un connettore Jack femmina, al quale si trova collegata la spia del batterista. Se preferirete suonare in cuffia invece che in spia non dovrete fare altro che scollegare il Jack della spia dalla presa femmina e collegare al suo posto le vostre cuffie (tramite adattatore). Troverete comunque tutto scritto nei dettagli sempre sulla guida presente in Saletta.

  • Abbiamo attaccato al muro una rastrelliera porta cavi per appendere tutti i cavi messi a disposizione degli utenti dalla Saletta. Se li utilizzerete dovrete poi riporli sulla rastrelliera. Avvolgere un cavo non è un'operazione complicata, anzi.. E dato che per noi l'ordine è importante e soprattutto dato che un cavo avvolto male tende a rompersi, se troveremo cavi sparsi in giro, o avvolti alla cazzo di cane (tipo avvolti sul pugno, giusto per capirci), l'ultimo gruppo che ha provato ne pagherà le conseguenze. La rastrelliera è stata messa a disposizione proprio per ovviare a questi motivi quindi ci auguriamo che la utilizzerete! 

  • Tutti gli amplificatori messi a disposizione sono già collegati e devono essere lasciati così come sono al loro posto. 

  • Per quanto riguarda il mixer potrete collegarci tutto quello che volete, sulla guida comunque troverete un po'di nozioni utili. L'unica cosa che vi chiediamo è di non utilizzare i canali 1, 2 e 11/12 in quanto già regolati per i due microfoni e per i dispositivi di riproduzione musicale.

Vi lasciamo con qualche considerazione finale: il totale della spesa tra supporti per le casse, materiali per l'impianto elettrico e per le ristrutturazioni è stata di 136,90€ mentre le casse nuove sono state acquistate facendo a metà con il Service S.P. Express con una spesa da parte della Saletta di 415€. Ci teniamo a ricordarvi che i soldi utilizzati sono unicamente quelli derivati dalle nostre iscrizioni e dalle nostre prove. Nessuno ci ha mai finanziato in alcun modo, ce la siamo sempre cavata da soli ma insieme, con l'aiuto di tutti voi. Quindi, cercando di fornirvi un servizio sempre migliore, vorremmo ringraziare tutti i gruppi che venendo a provare qui da noi ci danno la soddisfazione di aver tirato in piedi qualcosa che funziona bene da anni, e l'Oratorio San Paolo di Soncino e il Don per lo spazio che ci viene messo a disposizione. 

Speriamo che tutte queste novità riescano a soddisfare le necessità di ogni gruppo. Comunque per qualsiasi domanda, chiarimento o informazione sapete dove trovarci!

  

La Direzione

Condividi

Questo sito utilizza i Cookies per offrire una navigazione migliore. Cliccando Accetto acconsenti all'utilizzo dei Cookies. CLICCA QUI PER MAGGIORI INFORMAZIONI